YOUNG CALABRIA

L’associazione quality life management ed il Il Laboratorio  universitario Cat- Lab ( laboratorio di economia e management delle risorse culturali , ambientali e turistiche) dell’ Università “Mediterranea di Reggio Calabria  hanno istituito il premio YOUNG CALABRIA PROJECT per le tesi più innovative nei settori delle eccellenze calabresi (enogastronomia, Dieta mediterranea, artigianato, percorsi turistici esperienziali, cineturismo..). Il Premio intende dare un giusto riconoscimento ai giovani calabresi che con  lo studio e l’impegno hanno  deciso di non sottostare a compromessi non sempre legali. 

L’azienda o l’ente che aderirà a programma Young Calabria Project potrà assegnare allo studente meritevole una borsa di studio all’ innovativo corso di alta formazione in Europrogettazione dell’ università “Mediterranea” di  Reggio Calabria oppure darà la possibilità allo studente di  promuovere e vendere il prodotto o servizio che ha selezionato a livello internazionale attraverso una stat-up innovativa in partnership con l’associazione o con  Comitato Calabria Cinetourism. Se lo studente meritevole non è laureato sono prevenisti comunque  altri riconoscimenti.

L’assegnazione del premio comporterà per l’azienda  o Ente una grandissima visibilità durante la cerimonia di consegna  sul stampa e tv  ed inoltre sarà identificata come azienda etica  che cerca di  sviluppare e colorare un territorio di  positività come unico modo per contrastare la facile tendenza ad identificare la regione come un noir criminale.

 

Il progetto non solo prevede la vendita delle eccellenze dei prodotti ma promuove la Calabria per un turismo di qualità; un ritorno alle radici !!!

I prodotti selezionati verranno promossi come prodotti veri, di antica saggezza millenaria derivati della Magna Grecia.

Il progetto prevede una collaborazione con il Canada, nella figura Ambasciatore  Peter McGovern,  che supporta l’iniziativa studentesca in materia di Eccellenze del Made in Calabria in quanto in linea con il concetto di sustainable farming concept”ossia di agricoltura sostenibile, fortemente sostenuta dal governo canadese.

S.E Ambasciatore del Canada In Italia Peter McGovern

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I prodotti selezionati potranno essere certificati dal laboratorio del Dipartimento di Biotecnologie per il Monitoraggio Agroalimentare ed Ambientale (BIO.M.A.A.), del Dipartimento di Agraria, Università “Mediterranea” RC.

 

YOUNG CALABRIA PROJECT

Il premio, ideato per gli studenti che hanno valorizzato i prodotti enogastronomici o il territorio è giunto alla sua 7 edizione:

1° Edizione del premio è stata assegnata alla laureanda Samuela Miduri, per una tesi sul bergamotto. Il prezioso frutto è stato analizzato sia dal punto di vista scientifico,in relazione alle sue illimitate proprietà terapeutiche, sia dal punto di vista economico in relazione alle potenziali ricadute economiche sul territorio. La tesi è stata presentata in formato video. Relatore Prof.ssa Mantovani (marzo 2016).
La tesi è stata vincitrice anche del premio “G. Calogero” giunto alla sua 28° edizione (dicembre 2016).

2° Edizione premio l’artista Daniele Chiovaro. Il giovane artista attraverso la pittura esprime la gioia di vivere con colori incisivi e intensi e con una straordinaria tecnica di lavoro gestita e controllata con l’ausilio della sola bocca in quanto è obbligato all’uso della carrozzella dall’età di 10 anni perché affetto dalla distrofia muscolare di Duchenne.
Daniele si è impegnato, inoltre, a realizzare il dipinto per il premio “Young Calabria Project”. (giugno 2016)

3° e 4° Edizione del premio è stato assegnato ad Andrea Fiore ex studente dell’ Università “Mediterranea” di R.C per aver elaborato un qualificante progetto industriale/turistico di marketing territoriale individuando tra le eccellenza di Reggio Calabria (Punta Pellaro) il kitesurf come principale attore.
Fiore è stato lungimirante in quanto a Punta Pellaro si allena il secondo campione mondiale di kite surf Luis Brito nato a Capoverde, che ha scelto la location come luogo in cui svolgere gli allenamenti pre gare mondiali per le condizioni meteo climatiche favorevoli. Fiore ha avuto il piacere di consegnare al campione una targa del premio YOUNG CALABRIA PROJECT come un eccellenza per la Calabria e ricevere una borsa di studio offerte dall’ associazione culturale Quality life management per un corso di alta formazione in europrogettazione istituito dal Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia, dal Cat lab e dalla Quality life management. (agosto 2016).

5° Edizione Podere Cascasi ha donato una borsa di studio al corso di alta formazione in europrogettazione istituito dal Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia, dal Cat lab e dalla Quality life management (Febbraio 2017).

6° edizione del premio è andato a Lorenza Baldissarro che ha presentato un progetto di valorizzazione alla casa reggina dello stilista Gianni Versace(relatrice Mantovani) La tesi è stato redatta come progetto finanziabile su bando “Patto città metropolitana”, grazie al quale la città dello Stretto ha la disponibilità 133 milioni di euro.
Per supportare la candidati a predisporre il progetto ed a presentarlo in partnership con il CAT-LAB e l’associazione Quality life management, il Presidente del Gruppo Giovani Confindustria R.C. Samuele Furfaro, (per conto dell’azienda che rappresenta, la FMB TUBES SRL),ha aderito al premio Young Calabria Project, donando una borsa di studio per la frequenza al corso e workshop di europrogettazione avanzato di 32 o 60 ore + stage dello stesso Ateneo. Era presente alla discussione di laurea il dott. Demetrio Marino, Delegato all’edilizia scolastica, turismo spettacolo, viabilità della città Metropolitana, il quale si è reso disponibile a sostenere la pregevole iniziativa.

7 ° Edizione del premio a Francesco Cascio che ha presentato una tesi dal titolo “Lo sviluppo turistico-economico del Cilento: dal cineturismo alla dieta mediterranea” .
Il candidato ha esaminato l’incremento del cineturismo (luoghi in cui si sono prodotti film o fiction turismo in grande ascesa) nel piccolo centro di Castellabate dopo la produzione dl film “Benvenuti al Sud”.
Un lavoro interessante, valida base di partenza per un ragionamento complessivo di sviluppo turistico del territorio calabrese rispetto al quale il Cat-Lab e l’Associazione quality life management hanno istituito il Comitato Calabria Cinetourism che vede il cineturismo quale leva strategica per la promozione e il marketing della Calabria e delle sue eccellenze.
Il Presidente del Gruppo Giovani Confindustria R.C. Samuele Furfaro, (per conto dell’azienda che rappresenta, la FMB TUBES SRL), ha aderito al premio Young Calabria Project, donando una borsa di studio per la frequenza al corso e workshop di europrogettazione avanzato di 32 o 60 ore + stage dello stesso Ateneo.

Le tesi sperimentali – redatte su progetti realmente finanziabili – riflettono l’impostazione innovativa che la coordinatrice del corso di euro progettazione,Michela Mantovani ha saputo imprimere, facendo sinergia tra l’Università e la neonata Città Metropolitana. Un ente, quest’ultimo, che richiede competenze e professionalità di europrogettazione in relazione agli ingenti finanziamenti che si trova a gestire.
La Città Metropolitana, infatti, è partner del corso di europrogettazione con il quale è stato siglato un accordo di stage per i frequentanti.

  

 

 

Prof. Michela Mantovani

Viale Mazzini 73, 00195 Roma

Tel 347.5242385   06.37516474

info@michelamantovani.com

Www.michelamantovani.com

Www.qualitylifemanagement.it