Protocollo d’intesa fra Fincalabra, (la finanziaria della Regione) e l’Università “Mediterranea” di R.C per gli stage al corso di europrogettazione

(11/5/17). A firmare il protocollo il Presidente di Fincalabra Carmelo Salvino e la prof. Mantovani direttore del corso istituito dal Dipartimento di Giurisprudenza, dal Cat-Lab (il laboratorio delle risorse culturali ambientali e turistiche dello stesso ateneo) e dall’associazione “Qualiy life management- (11/5/2017)

 

L’europrogettazione è una materia strategica nelle dinamiche di crescita e lo sviluppo del territorio, specie in un contesto come quello calabrese che guarda con grande fiducia ai finanziamenti europei. L’importanza dell’accordo è quello di dare l’opportunità ai partecipanti del corso di euro progettazione avanzato di vedere realizzato nella pratica il percorso da loro svolto in una prospettiva futura professionale.  Iniziativa è del tutto innovativa per il territorio della Calabria dovuta  ad una intuizione della prof Mantovani che vede la realizzazione di un importante opportunità per la prima volta in Calabria. Al corso hanno collaborato l’ Avv. Giuliana Barberi, docente di riferimento del corso e Vice presidente Fincalabra; dott. Samuele Furfaro, presidente “giovani di Confindustria R.C.”, che ha donato una borsa di studio (tramite l’azienda che rappresenta, la FMB tubes srl) per la frequenza al corso relativo al progetto della valorizzazione della casa natale di Gianni Versace a RC; dott. Demetrio Marino, delegato all’edilizia scolastica, turismo, spettacolo e viabilità che sostiene il progetto “Versace” sul bando “PATTO CITTÀ METROPOLITANA”, “Podere Cascasi” quale sponsor di una borsa di studio. Il corso è stato molto apprezzato in quanto su 30 posti disponibili gli iscritti sono 64. Numero eccezionalmente alto perché seguito anche da dirigenti e funzionari di Enti pubblici e sostenuto economicamente dall’INPS.

 

“Soddisfazione per l’inedita collaborazione fra Ateneo, Fincalabra e le aziende che hanno finanziato borse di studio” ha dichiarato la Mantovani: “L’impostazione di questo workshop va oltre gli aspetti teorici, puntando sulle capacità dei partecipanti di mettere in pratica le conoscenze acquisite. Sotto questo profilo, ritengo indispensabile il coinvolgimento delle istituzioni territoriali e del mondo imprenditoriale e mi fa molto piacere poter registrare la partecipazione di “FMB Tubes” e Podere Cascasi. E’ questa la strada che intendo percorrere per rilanciare, in un’ottica moderna e innovativa, la formazione specialistica sul territorio e auspico che anche altre realtà imprenditoriali possano compiere una scelta analoga. Infine ritengo la materia degna di essere trattata in maniera più organica istituendo un master di I livello in europrogettazione con un monte ore adeguato alla complessità della materia ed ulteriori attività didattiche per i partecipanti.

 

(11/5/17). A firmare il protocollo il Presidente di Fincalabra e la prof. Mantovani direttore del corso istituito dal Dipartimento di Giurisprudenza, dal Cat-Lab (il laboratorio delle risorse culturali ambientali e turistiche dello stesso ateneo) e dall’associazione “Qualiy life management-

 

L’europrogettazione è una materia strategica nelle dinamiche di crescita e lo sviluppo del territorio, specie in un contesto come quello calabrese che guarda con grande fiducia ai finanziamenti europei. L’importanza dell’accordo è quello di dare l’opportunità ai partecipanti del corso di euro progettazione avanzato di vedere realizzato nella pratica il percorso da loro svolto in una prospettiva futura professionale.  Iniziativa è del tutto innovativa per il territorio della Calabria dovuta  ad una intuizione della prof Mantovani che vede la realizzazione di un importante opportunità per la prima volta in Calabria. Al corso hanno collaborato l’ Avv. Giuliana Barberi, docente di riferimento del corso e Vice presidente Fincalabra; dott. Samuele Furfaro, presidente “giovani di Confindustria R.C.”, che ha donato una borsa di studio (tramite l’azienda che rappresenta, la FMB tubes srl) per la frequenza al corso relativo al progetto della valorizzazione della casa natale di Gianni Versace a RC; dott. Demetrio Marino, delegato all’edilizia scolastica, turismo, spettacolo e viabilità che sostiene il progetto “Versace” sul bando “PATTO CITTÀ METROPOLITANA”, “Podere Cascasi” quale sponsor di una borsa di studio. Il corso è stato molto apprezzato in quanto su 30 posti disponibili gli iscritti sono 64. Numero eccezionalmente alto perché seguito anche da dirigenti e funzionari di Enti pubblici e sostenuto economicamente dall’INPS.

 

“Soddisfazione per l’inedita collaborazione fra Ateneo, Fincalabra e le aziende che hanno finanziato borse di studio” ha dichiarato la Mantovani: “L’impostazione di questo workshop va oltre gli aspetti teorici, puntando sulle capacità dei partecipanti di mettere in pratica le conoscenze acquisite. Sotto questo profilo, ritengo indispensabile il coinvolgimento delle istituzioni territoriali e del mondo imprenditoriale e mi fa molto piacere poter registrare la partecipazione di “FMB Tubes” e Podere Cascasi. E’ questa la strada che intendo percorrere per rilanciare, in un’ottica moderna e innovativa, la formazione specialistica sul territorio e auspico che anche altre realtà imprenditoriali possano compiere una scelta analoga. Infine ritengo la materia degna di essere trattata in maniera più organica istituendo un master di I livello in europrogettazione con un monte ore adeguato alla complessità della materia ed ulteriori attività didattiche per i partecipanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *